Racconti erotici

Il tunnel / Lei


Sbircia le mie gambe accavallate, velate di nero, nascosto dietro agli occhiali scuri griffati Armani. Mi ha vista arrivare e prendere posto, l’ho notato, ma ha continuato imperterrito a fissare il cellulare. Seduto sul treno di fronte a me, ci separa solo il corridoio del vagone del Frecciarossa per Roma. Il trench nero doppiopetto ancora allacciato e l’incolta barba nera, gli danno un’aria da intrigo fuori luogo e fuori tempo che mi piace. I nostri sguardi si sorreggono un istante, poi il suo scivola e si fissa sull’iPhone. Gli scatto una foto senza silenziare il telefono, voglio che mi senta, so che mi sente. Mi muovo appena sul sedile in modo che la gonna si sollevi, scavallo le gambe, cambio direzione alle ginocchia, mi struscio, la stoffa delle brasiliane mi stuzzica, sospiro appena, finché i suoi occhi non cadono di nuovo su di me e sul pizzo delle autoreggenti scoperto sulla coscia. Mi accontenta, mi guarda. Si muove sul sedile, sposta il bacino in avanti, stacco le labbra lasciandole in fessura, riprendo leggeri movimenti irrequieti sul sedile, e mentre la gonna si solleva ancora inizio a bagnarmi. Si schiarisce la gola, mi inumidisco le labbra, slaccia il trench, allargo le cosce, sposta il bacino sul sedile, la mia mano alla scollatura della maglia. Mi alzo prendo la borsa, in piedi di fronte a lui indico il posto libero al suo fianco, lato finestrino. “Vorrei viaggiare nel senso di marcia, le dispiace?” “Prego!” Sposta appena le gambe, non mi agevola il passaggio, non voglio lo faccia, m’infilo tra lui e lo schienale voltandogli la schiena, le mie gambe strusciano le sue, sollevano la gonna, il culo sporge invitante e vanitoso davanti alla sua faccia, lo sento inspirare, annusa la mia voglia, mi siedo.
“Prende spesso questo treno?” chiedo.
“Si, quasi tutte le settimane, fino a Roma. E lei?”
“Prima volta” mento. Lo capisce, lo vedo.
Ostenta indifferente, si rimette a scorrere il dito sul cellulare. Sbircio. Le immagini di Tumblr scorrono sullo schermo. Amplessi in gif di secondi. Sogghigno, sospiro, abbandono la mano sulla mia gamba, la sua struscia sin sopra la mia coscia, la raggiungo, i mie polpastrelli ne accarezzano il dorso, allargo le cosce, mi spinge o lo spingo verso l’interno, un sussulto, arriva al pizzo delle calze, lo supera, il bordo delle mutande, lo scosta, sospiro, un tremito, lo spingo fino alle labbra gonfie, bagnate.
Tunnel. Buio. Lo aspettavo. È breve, lui lo sa di certo.
Le mie unghie si conficcano nella sua mano, spalanco le gambe, le sue dita entrano, scivolano dentro la figa fradicia, si muove rapido, ansimo, il suo fiato sul collo, le dita grattano. Luce.
“Mi scusi. Devo scendere.”
“Prego”
Di nuovo struscio contro le sue gambe che non ne vogliono sapere di aiutarmi a passare, il mio culo sporge spudorato davanti alla sua faccia. Voglio che senta l’odore della mia figa, lo stesso che si porterà sulle dita, annusandosele fino a Roma, ne sono sicura. Mi avvio verso l’uscita ancheggiando sui tacchi.
So che mi sta guardando.

———————-

Il tunnel di Lui

43 pensieri su “Il tunnel / Lei”

          1. Trovato.
            ” L’avventura di un soldato, un episodio del film L’amore difficile tratto dall’omonima novella di Italo Calvino, una storia che descrive lo sbocciare di un amore tra un soldato e una vedova nello scompartimento di un treno, tutto giocato sul silenzio e sulla mimica.”

            "Mi piace"

  1. invidioso di quell’uomo…per non essere stato al posto suo su quel Freccia Rossa…ma felice per questa intensissima esperienza. purtroppo breve, come breve è purtroppo un tunnel nero.
    Mi ha eccitato molto il fatto delle brasiliane che ti hanno titillato il culo e anche l’immagine della tua mano che preme sulla sua , vogliosa ed eroticissima…brava.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...