Mostre ed eventi erotico-pornografici, Racconti erotici

Le donne di Araki


“Le donne possiedono il fascino della vita stessa. Hanno tutte le caratteristiche essenziali: bellezza, bruttezza, oscenità, purezza… molto più che la natura. In una donna convivono il mare ed il cielo, il germoglio ed il fiore… le donne ti insegnano come gira il mondo”

“Quando lego le donne, dico loro: sto legando il tuo cuore, non il tuo corpo”

Araki. Mostra fotografica. Fondazione Bisazza, Montecchio Maggiore (VI), fino al 1 novembre 2017.

16 pensieri su “Le donne di Araki”

  1. Mi piace Araki, attraverso le sue foto ci racconta molto del Giappone contemporaneo; include nelle sue immagini viste della sua città, Tokyo, molti elementi tipici della cultura giapponese, orchidee coloratissime,il kinbaku (che letteralmente significa “nodi stretti” e che è una pratica di legatura erotica con corde)e non sono sempre di facile lettura perché ricche di simboli e rimandi; sempre provocatorie, scuotono l’animo di chi guarda e sicuramente non può lasciare indifferenti.

    "Mi piace"

    1. La prima volta che lo vidi, molti anni fa, nella mia città, mi lasciò con una grande curiosità che nel tempo ho capito e esaudito, compreso lo shibari. Non sono un’appassionata di cultura giapponese, ma di certo Araki è una finestra per sbirciarci dentro.

      "Mi piace"

      1. Conosco solo le sue foto grazie ad un book mostratomi tanti anni fa’
        Il Kinbaku , lo shibari sono pratiche che non farei mai se non sotto la supervisione di esperti
        Amo l’idea che rappresenta.
        E Araki e’ un rappresentatore di simboli e idee ecco perche’ il suo universo mi piace.

        Piace a 1 persona

  2. Ho visto Araki qui a Milano poco tempo fa, da quel che ho capito molte delle fotografie esposte alla Fondazione Bisazza sono le stesse che ho visto io.
    E si, guardando queste fotografie è evidente che il “legame” molto più di testa e di cuore che fisico.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...