Citazioni

Sex doll da bordello

Tra le letture sotto l’ombrellone mi è capitato tra le mani un articolo su un noto settimanale, che racconta di un bordello in Spagna che oltre ad affittare le camere ad entraneuse, offre alla propria clientela bambole in silicone talmente realistiche da rubare la scena alle colleghe in carne ed ossa. Il motivo è sempre quello: nessu giudizio, nessun obbligo. Ma anche qui qualche limitazione di carattere igienico e morale c’è…

C’è un bordello in cui i clienti possono scegliere fra prostitute vere e sex doll, che con la loro plastica bellezza riproducono in pieno (anche «potenziate») le fattezze umane. Con il vantaggio che le fidanzate non sono gelose […] Le sex doll si dividono, a grandi linee, in tre categorie: quelle basiche che sono carine ma non possono essere riscaldate e non interagiscono in alcun modo, quelle di categoria intermedia che si riscaldano e volendo possono anche gemere, e infine i modelli deluxe: belle e con il cervello, ovvero un computer installato nella testa che consente alle bambole di gestire limitate conversazioni, per ora solo a tema sessuale.
Qui tutto L’articolo